LINGUA: Italiano
AUTORE José Ortega y Gasset
ISBN 9788857518244
DIMENSIONE DEL FILE: 10,22 MB

Page précédente: Farmaci da banco. Guida rapida allautomedicazione responsabile
Page suivante: Il catalizzatore. Il gatto che mandava sogni

DESCARGAR LEER ONLINE


Description

«La definizione della filosofia è essa stessa un problema filosofico è lo studio critico, normalmente sistematico di una gamma illimitata di idee e problemi. Ma questa caratterizzazione non dice. La filosofia é come un albero, le cui radici sono la metafisica, il tronco é la fisica, i rami che spuntano dal tronco sono tutti le altre scienze, cioè la medicina, la meccanica e la morale. (Cartesio, Princìpi di filosofia) La filosofia non è un tempio, ma un cantiere. Che cos'è la filosofia? La filosofia è una disciplina teorica inclusa nell'ambito delle discipline umanistiche. Essa copre quindi un ambito delle conoscenze umane ben delimitato. Ma quale? Che cosa studia il filosofo? E chi è il filosofo? La risposta appare subito complicata. È più facile rispondere, per esempio, alla domanda: "che cosa studia lo storico, o il filologo[i], o il teologo. Il termine filosofia a cui vogliamo dare una definizione non è da confondere con ciò che viene utilizzato spesso nel gergo comune, intendendo per lo più un modo di pensare (la mia filosofia è), una guida ad agire in un certo modo (prendila con filosofia) o una pratica di vita (filosofia di vita).  · Il termine “filosofia” infatti anche nel linguaggio comune viene usato quasi sempre in senso spregiativo, pensiamo a espressioni come “ Smettila di filosofeggiare ” in riferimento ad una persona che sta facendo un discorso troppo ideale e poco pratico; oppure “ Prendila con filosofia ” per invitare una persona a superare un momento negativo con una certa leggerezza, potremmo tradurla con l’inglese . La filosofia sarebbe l'arte di creare concetti, la scienza l'arte di inventare prospetti cioè un nuovo uso e senso per delle funzioni, l'arte tout court (pittura, scultura, ecc.) invece si occupa di creare affetti e percetti (le cose percepite), cioè oggetti che siano aggregati di sensazioni e percezioni e che li condensino fissandoli nel tempo.1ª ed. originale: CHE COS’E’ LA FILOSOFIA? Filosofia significa amore del sapere. Secondo la tradizione il termine sarebbe una creazione del filosofo Pitagora, vissuto tra il VI e il V secolo a.C. La parola indica un’aspirazione dell’uomo alla conoscenza vera, tendenza che non può aver fine, perché solo agli dei è concesso il possesso pieno della verità. Cos'è la filosofia Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione. Codice attività didattica: FIL SSD attività didattica: M-FIL/ Crediti/Valenza: 12 (6+6) Docenti: continentalphilatelics.com Tiziana Andina, Prof. Maurizio Ferraris Modalità d'esame: Prova informatizzata in presenza. Maggiori dettagli in una sezione dedicata all'interno dell'insegnamento. Corsi di studio: Scienze dell. La filosofia tratta del rapporto delle diverse parti della nostra esperienza col tutto. Questa definizione la distingue tanto dalla scienza, che, seppur con metodo razionale, indaga il particolare, quanto dalla religione, che se da un lato si interessa, come la filosofia, dell’universale, dall’altro tenta di cogliere l’assoluto mediante la rappresentazione, piuttosto che . Che Cos'È La Filosofia? | Agamben, Giorgio | ISBN: | Kostenloser Versand für alle Bücher mit Versand und Verkauf duch Amazon. Che cos'è la filosofia? è un libro di Gilles Deleuze, Félix Guattari pubblicato da Einaudi nella collana Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie: acquista su IBS a €!