LINGUA: Italiano
AUTORE Franca Giansoldati
ISBN 9788884029768
DIMENSIONE DEL FILE: 7,25 MB

Page précédente: Il settore energetico in Europa
Page suivante: Indici del valore delle vendite al dettaglio e movimento dei clienti nelle strutture ricettive. Marz

DESCARGAR LEER ONLINE


Description

Ora, in occasione del centenario del Medz Yeghern («grande male») che iniziò il 24 aprile , ha pubblicato un libro, La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno (Salerno, pagg. , euro La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno Franca Giansoldati pubblicato da Salerno dai un voto. Prezzo online: 11, 40 € 12, 00 €-5 %. 12, 00 €. Nell’Introduzione del libro-inchiesta, La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno (Salerno Editrice , pp. , €12,00), l’autrice, vaticanista del quotidiano Il Messaggero, così. 5,0 su 5 stelle Marcia senza ritorno. Il genocidio Armeno. Recensito in Italia il 9 marzo Acquisto verificato. Buon testo per avere un primo approccio a ciò che è successo agli inizi del secolo scorso. Di lettura molto facile e scorrevole/5(7). La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno, Libro di Franca Giansoldati. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su continentalphilatelics.com! Pubblicato da Salerno, collana L'altrosguardo, brossura, aprile , Nell'Introduzione del libro-inchiesta, La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno (Salerno Editrice , pp. , €12,00), l'autrice, vaticanista del quotidiano Il Messaggero, così Ecco la marcia senza un ritorno del popolo armeno. DETTAGLI DI «La marcia senza ritorno» Tipo e-book Titolo La marcia senza ritorno - Il genocidio armeno Autore Franca Giansoldati Editore Salerno Editrice Data aprile Formati PDF (EAN , Adobe DRM). La notte del 24 aprile ebbe inizio il ‘Grande Male’, il Metz Yeghern. Sono passati cento anni dal genocidio armeno. Cento lunghi anni di silenzi colpevoli, di verità non ancora condivise. La marcia senza ritorno: il genocidio armeno Franca Giansoldati Salerno La notte del 24 aprile ebbe inizio il 'Grande Male', il Metz Yeghem. Sono passati cento anni dal genocidio armeno. Cento lunghi anni di silenzi colpevoli, di verità non ancora condivise. L'anniversario rappresenta. La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno PDF DESCRIZIONE. La notte del 24 aprile ebbe inizio il 'Grande Male', il Metz Yeghem. Sono passati cento anni dal genocidio armeno. Cento lunghi anni di silenzi colpevoli, di verità non ancora condivise. L'anniversario rappresenta un'occasione per riflettere su una vicenda controversa: la storia oggi interpella i governi per il riconoscimento. La notte del 24 aprile ebbe inizio il ‘Grande Male’, il Metz Yeghern. Sono passati cento anni dal genocidio armeno. Cento lunghi anni di silenzi colpevoli, di verità non ancora condivise. L’anniversario rappresenta un’occasione per riflettere su una vicenda controversa: la storia oggi interpella i governi per il riconoscimento del genocidio di un milione e mezzo di armeni. La Reviews: 7.